Ariete 177/1 Recensione, Opinioni, Prezzo e Dove Acquistare

Recensione Ariete 177/1

Quando si parla di estrattori di succo a freddo non ci si può dimenticare del modello Ariete 177/1. La società che lo ha ideato e commercializzato è nota per diversi elettrodomestici che hanno riscosso un grande successo.

Anche la categoria degli estrattori di succo Ariete non teme rivali, infatti l’azienda è riuscita a posizionare bene i suoi modelli, che sono tra l’altro considerati tra i migliori nella loro fascia di prezzo. In questa recensione ci concentreremo sul modello Ariete 177/1, che merita di essere descritto in dettaglio.

Offerta
Ariete 177/1 Estrattore di Succo, Acciaio Inossidabile,...
142 Recensioni
Ariete 177/1 Estrattore di Succo, Acciaio Inossidabile,...
  • Spremiagrumi lento
  • Cestello in acciaio inox
  • Potenza: 400W - mandrino interno per una perfetta spremitura a...

Ariete 177/1 caratteristiche, ergonomia, pro e contro

Iniziamo parlando delle scelte stilistiche che la società Ariete ha deciso di prendere per il suo estrattore Ariete 177/1. Rispettando lo stile degli altri elettrodomestici che ha proposto in commercio, anche per questo estrattore l’azienda ha deciso di puntare su un design semplice.

Questo aggettivo non deve però essere considerato in senso negativo, dal momento che la semplicità ha consentito di ottenere un risultato finale elegante, da alcuni considerato addirittura al livello dei design dei modelli professionali.

Per la realizzazione della struttura, il materiale che è stato scelto è la plastica. Si tratta comunque di plastica di buona qualità, che ha dato la possibilità di ottenere una struttura solida. Sebbene l’estrattore sia di dimensioni contenute, il modello Ariete 177/1 riesce a resistere senza difficoltà agli urti quotidiani. Questo non significa che non bisogna prendersi cura del proprio elettrodomestico, ma semplicemente che non bisogna temere che si possa rompere con il normale utilizzo di tutti i giorni.

Parliamo ora delle prestazioni di questo estrattore di succo, iniziando con il citare il dato tecnico della potenza del motore. Su questo elettrodomestico è stato montato un potente motore di 400 watt: si tratta di una delle potenze più alte del mercato, considerando che la maggior parte degli estrattori a freddo hanno un motore di 150 watt o di 200 watt. La potenza elevata consente di estrarre il succo anche dagli alimenti più duri, infatti non c’è frutto che possa resistere quando l’estrattore viene avviato.

Ariete 177/1 Recensione

Oltre alla potenza, bisogna considerare anche la velocità della coclea. L’azienda ha scelto di offrire una velocità massima di 80 giri al minuto, da alcuni considerata elevata. Gli altri estrattori in vendita hanno una velocità compresa in genere tra i 45 ed i 60 giri al minuto, anche l’Ariete 168 – altro modello di estrattore prodotto dalla stessa società – ha un numero di giri più basso (60 rpm).

Ariete 177/1 RecensioneLa società avrebbe potuto optare per un numero di giri inferiore anche per il suo estrattore Ariete 177/1, ma sebbene la coclea compia ottanta giri per ogni minuto vengono comunque garantiti l’estrazione a freddo e tutti i benefici che questa comporta. Le sostanze nutritive degli alimenti non saranno danneggiate dal calore e gli estratti saranno salutari, come da aspettative.

Continuando la nostra descrizione della coclea, è bene sottolineare che è presente la retromarcia, ovvero la possibilità di cambiare il senso di rotazione. Potrebbe capitare che residui di alimenti potrebbero impedire alla coclea di ruotare: in questo caso basterebbe invertire la rotazione per far ripartire l’estrazione del succo senza difficoltà.

Un altro vantaggio di questo modello è che si tratta di un estrattore di succo semplice da pulire. La semplicità è determinata non solo dalla possibilità di rimuovere le componenti principali per lavarle singolarmente, ma anche dalla presenza di uno spazzolino per la pulizia all’interno della confezione. Lo spazzolino è stato pensato per aiutare a rimuovere lo sporco nelle parti più difficili e per ottenere la pulizia completa dell’elettrodomestico.

E’ dotato infine di un comodo tappo antigoccia, che torna utile al momento di versare l’estratto per non sporcare in giro.

Video Ariete 177/1

Ariete 177/1: la nostra valutazione

Non è nostra intenzione dare un giudizio complessivo sul catalogo dell’azienda Ariete, ma vogliamo limitarci ad esprimere la nostra valutazione sul modello che è stato recensito nelle sezioni precedenti. Nel complesso riteniamo che l’estrattore Ariete 177/1 sia un modello che vale la pena prendere in considerazione quando si è alla ricerca di un elettrodomestico di questa tipologia.

Il modello descritto è l’ideale per coloro che non vogliono rinunciare alla qualità di estrazione, ma che non sono disposti a spendere troppo e preferirebbero portare a casa un estrattore dal costo conveniente. Parleremo del costo più in dettaglio nell’ultima sezione, ci limitiamo ora a dire che il rapporto qualità – prezzo è vantaggioso per il cliente.

Buona, come abbiamo detto, la qualità dell’estrazione, anche se l’azienda avrebbe potuto ridurre il numero di giri al minuto della coclea. Nulla da dire sulla potenza del motore, che risulta al momento una delle più alte in assoluto e che fa spiccare l’Ariete 177/1 rispetto agli altri estrattori a freddo di succo presenti in commercio.

La nostra valutazione
  • Qualità
  • Design
  • Assistenza Clienti
  • Prezzo
4.5

Ariete 177/1: opinioni, testimonianze e recensioni da web e forum

Leggendo le recensioni dei clienti sull’estrattore Ariete 177/1 si può notare che la soddisfazione è ci che ha provato la maggior parte di essi. In rete si trovano infatti tante opinioni positive, che mettono in evidenza sia la solidità della struttura, sia la possibilità di ottenere degli estratti salutari e di qualità.

Alcuni clienti ritengono che la velocità di rotazione della coclea sia eccessiva ed hanno sollevato lo stesso dubbio espresso da noi. Nonostante ciò, anche questi clienti convengono che la qualità dell’estrazione è ineccepibile.

Secondo altri acquirenti, il punteggio complessivo del prodotto sarebbe potuto essere stato ancora più alto se l’azienda avesse inserito all’interno della confezione degli accessori extra, ad esempio dei filtri per ottenere dei risultati diversi rispetto ai tradizionali estratti.

Ariete 177/1: opinioni, testimonianze e recensioni da web e forum

Ariete 177/1 e dove comprarlo al miglior prezzo

E’ di soli 115,99 euro il prezzo Ariete 177/1 che viene chiesto di pagare per poter acquistare questo modello di estrattore di succo a freddo. Per risparmiare è consigliabile effettuare l’acquisto online, rivolgendosi in particolare al sito di e-commerce Amazon, che è noto in tutto il mondo per i suoi prezzi vantaggiosi.

Lo stesso e-commerce offre ai suoi clienti un servizio in abbonamento, conosciuto come Amazon Prime: gli iscritti a questo servizio avranno la spedizione gratuita. Per tutti i clienti è invece disponibile l’assistenza clienti, che risponde in caso di curiosità o di problemi con il prodotto che è stato acquistato.

Offerta
Ariete 177/1 Estrattore di Succo, Acciaio Inossidabile,...
142 Recensioni
Ariete 177/1 Estrattore di Succo, Acciaio Inossidabile,...
  • Spremiagrumi lento
  • Cestello in acciaio inox
  • Potenza: 400W - mandrino interno per una perfetta spremitura a...
Summary
Review Date
Reviewed Item
Ariete 177/1
Author Rating
51star1star1star1star1star

Pin It on Pinterest