Estrattore di Succo Kenwood

La società Kenwood è una delle più note al mondo ed è conosciuta anche per i diversi modelli di estrattori di succo che ha introdotto in commercio. Come abbiamo già fatto per altre aziende, abbiamo deciso di realizzare una scheda dedicata a questa società, dal momento che sul nostro sito abbiamo pubblicato le recensioni dei principali modelli targati Kenwood.

Riteniamo che parlare dell’azienda sia utile per comprendere alcune caratteristiche dei prodotti e per capire qual è la filosofia della società. Non bisogna limitarsi infatti ad analizzare le caratteristiche tecniche dei prodotti – in questo caso degli estrattori di succo a freddo, ma il discorso vale per qualunque tipo di prodotto – ma bisogna anche capire quali sono i valori dell’azienda.

L’importanza di un’azienda non viene infatti determinata solo dalla qualità dei prodotti e dal suo fatturato, ma anche da altri aspetti, quale ad esempio la filosofia guida.

Breve storia dell’azienda

Scopriamo brevemente qual è la storia di questa azienda, che nel giro di alcuni decenni è divenuta una delle società leader nel settore degli elettrodomestici e non solo.

L’azienda nasce in Giappone nel 1946, fondata in quell’anno da Nakaichi Kasuga. La società inizialmente si è occupata della produzione di bobine elettromagnetiche, le quali venivano impiegate per garantire il corretto funzionamento dei sintonizzatori. Nel giro di pochi anni la Kenwood è riuscita a stringere delle collaborazioni importanti con i produttori di sintonizzatori, fino a diventare leader mondiale nella produzione di bobine elettromagnetiche.

Dopo il successo ottenuto con le bobine elettromagnetiche, la dirigenza della società si è resa conto che per continuare a crescere era necessario investire anche in altri settori. E’ nata da qui l’idea di ampliare la produzione, entrando anche nel settore automobilistico, nel settore degli amplificatori ed in quello dei piccoli elettrodomestici.

Tra i piccoli elettrodomestici troviamo proprio gli estrattori di succo Kenwood, che sono attualmente considerati tra i prodotti di spicco dell’azienda. C’è da dire che il catalogo degli estrattori a freddo di succo è meno ampio rispetto a quelli di altri prodotti targati Kenwood. Nonostante questo, i due modelli principali dalla società sono stati in grado di ritagliarsi una buona fetta del mercato.

Ciò che ha stupido della Kenwood è stata la capacità di affermarsi nel mondo nel giro di pochi anni. Il successo è stato determinato dalle scelte corrette della dirigenza, sia in fase di progettazione dei prodotti che in fase di commercializzazione degli stessi. Un fattore del successo è stata anche la qualità dei prodotti, sulla quale la società ha puntato fin dall’inizio, consapevole di dover proporre dei prodotti professionali per poter soddisfare le esigenze dei clienti e per poterli fidelizzare.

Estrattori di succo Kenwood: perché scegliere questa società?

Parlando più nello specifico degli estrattori di succo Kenwood, possiamo dire che i modelli proposti in commercio da questa società sono tra i migliori in assoluto. Il settore degli estrattori a freddo di succo è sicuramente uno dei più competitivi e non è semplice quindi riuscire a posizionare il proprio prodotto.

La Kenwood non solo è riuscita a farlo, ma è stata anche in grado di posizionare in particolare i due modelli principali. Questi si caratterizzano per la qualità dei materiali e per la capacità di preservare le proprietà nutritive degli alimenti. Il rischio che si corre quando si estrae il succo è di alterare le proprietà della frutta e della verdura, ma questo non accade con i modelli della Kenwood.

I prodotti dell’azienda sono apprezzati anche per l’ottimo rapporto qualità – prezzo: ad un costo normale è possibile acquistare un modello dalle funzionalità avanzate, perfetto sia per chi ha intenzione di usarlo poco, sia per chi vuole avere in cucina un elettrodomestico professionale.

Pin It on Pinterest